venerdì 5 luglio 2013

riflettendo

che a volte nella vita bisogna saper fare un passo indietro. capire dove e come, quando si è sbagliato e dire si, ho sbagliato. che non sempre è facile dirlo, no, ma ha il suo perchè . tornare con la mente a quei momenti e dirsi, si quella volta li dovevo capirlo, stolta che sono stata. segnali e frasi, gesti e parole. cancellare, cancellare cancellare. che non serve farsi male, che anzi male già ci stai e allora? che a volte nella vita la vita è piena ma anche vuota. e cerchi e pulisci e ti guardi intorno a capire cosa ti serve e non lo trovi. perchè ti manca il viso e le mani e la voce, ma non le trovi e poi ricordi che sai dove sono. ma non sono qui. e i pensieri corrono e cambiano vento, ti scompigliano i capelli e nello stomaco senti che mangiare non ti serve. e ti alzi, lavori, sorridi, e parli di tutto ma non di te. che non serve e speri.speri.speri. che le cose cambino ma non tutto. che presto starai meglio, che lo sai tu. aspetti. guardi l'orologio e dici, ora fa questo , ora questo e ora questo. che lo sai. e speri. che ora fa quello. che ora smette di mancarmi.

6 commenti:

  1. Ti abbraccio tanto tanto e ancora tanto..
    e se ti senti un pò giù rileggi cosa ho scritto sopra :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. I tuoi abbracci sanno tirarmi su. Sempre.<3

      Elimina

dì la tua..